BRICOMAGAZINE APRILE 2022

• Quali sono i trend del settore? • Quali sono le novità della vostra azienda in termini di prodotti, servizi o iniziative di marketing? • Ci sono tensioni sui prezzi e sulle disponibilità di prodotto legate alle criticità geopolitiche (costi materie prime/energia/import)? Dalle risposte fornite emerge una volontà comune a più aziende di muoversi in direzione green: “sostenibilità”, “durevolezza dei prodotti”, “materiali riciclati e riciclabili” sono le parole d’ordine a cui ispirarsi per un’offerta che risponda a esigenze sempre più attuali. Non meno importante risulta essere il ruolo che design e colore giocano nella vendita del tessile. Se per alcuni il trend è principalmente “ispirato alla natura”, con “tonalità chiare, semplici e naturali”, per altri lo stile minimalista deve essere accostato a un “tocco di colore”. Si evince subito l’importanza di studiare nel dettaglio l’esposizione, considerata parte costituente del pacchetto d’offerta. Si dà la priorità all’effettivo spazio espositivo, creando espositori ad hoc che si adattino a qualsiasi esigenza di store o di prodotto. Si tratta perlopiù di espositori che prevedono un comportamento attivo del consumatore, che deve poter “vedere e toccare” i prodotti. Dall’inchiesta che segue non passa inosservata una soddisfazione generale per l’andamento delle vendite. Se da un lato il 2021 ha rappresentato un periodo di mercato vantaggioso, dall’altro alcune parti sottolineano come gli ultimi mesi siano stati faticosi e tortuosi. Infatti quasi tutte le persone intervistate hanno evidenziato una crescente preoccupazione verso l’attuale situazione geopolitica, che sta mettendo in difficoltà in modo trasversale il settore. Si stanno compiendo grandi sforzi per far fronte all’aumento dei prezzi, alle difficoltà logistiche e alla disponibilità di materiali. Le problematicità oggettive non hanno però impedito a molte aziende di trarre vantaggio dal lavoro svolto. Si parla di “soddisfazione”, “nuovo vigore”, “picchi di vendite”: tutti concetti che fanno ben sperare per il futuro. L’obiettivo rimane sempre mantenere un’offerta di qualità, che possa venire incontro ai bisogni di partner e consumatori, il tutto accompagnato da un’altrettanto irrinunciabile qualità del servizio. n BRICOMAGAZINE | 51 Christian Bigoni, sales manager Italy Albani Group www.albani-group.com Dal primo giorno, nel mercato italiano, abbiamo presentato e venduto la nostra collezione come un display PoS facile da installare, rifinito e coordinato a colori, adattato alle esigenze e alle dimensioni di ogni store. L'implementazione viene eseguita dai nostri agenti locali che, successivamente, monitorano il sell-out ed effettuano i riordini, con visite regolari negozio per negozio. Per quanto riguarda le vendite, siamo molto soddisfatti sia delle tende che dei cuscini. I nostri prodotti sono sì economici, ma soprattutto emozionali! Pertanto, con un minimo sforzo e un piccolo investimento, possono cambiare l'aspetto di un ambiente interno e trasformare l'atmosfera in un piacevole benessere. In generale il trend è ispirato alla natura. Ci siamo concentrati sull'abbinamento dei tessuti giusti, creando un tema ricorrente che attraversa la stanza e crea un concetto armonioso. Cuscini e plaid possono essere abbinati alle tende in termini di colore, materiale ed emozione. Sostenibilità è attualmente la parola sulla bocca di tutti: ha dimostrato di essere più di una parola d'ordine. I marchi che praticano la sostenibilità hanno l'opportunità di catturare la fedeltà dei consumatori e allinearsi con loro sull'impegno a salvaguardare l'ambiente per il futuro. Stiamo sviluppando nuovi filati PES riciclati e creando look nuovi e naturali, in generale riutilizzando materiali esistenti, sia per le merci che per gli imballaggi. L'aumento dei costi energetici e, di conseguenza, l'aumento dei costi dei materiali è un problema importante. Come produttori siamo colpiti direttamente, anche se non abbiamo ancora effettuato aumenti di prezzo essenziali.

RkJQdWJsaXNoZXIy Mzg5ODQy