BRICOMAGAZINE GIUGNO-LUGLIO 2022

senti competenze da integrare per poterlo realizzare. La collaborazione tra diverse figure aziendali ha permesso di progettare il BricolaRge con la giusta fluidità e senza lacune. Devo sottolineare che il canale ferramenta, nostro storico core business, è stato di grande supporto per la parte tipicamente merceologica. Modificherà in parte la vostra identità aziendale o le vostre strategie nel mercato? No, potrà solo evolvere in una dimensione di sviluppo e di crescita aziendale. Il brico rappresenta un veicolo per poter migliorare anche il canale distributivo e l’offerta verso i nostri clienti del canale ingrosso. E il limitrofo store professionale? Lo store professionale è sempre stato operativo; oggi si stanno liberando gli spazi da quelle merceologie che sono migrate in BricolaRge. Inizia adesso la fase di ristrutturazione che porterà ad un ampliamento della proposta merceologica, con l’obiettivo di chiudere il progetto entro fine anno. Questa ulteriore area del punto vendita presenterà un’offerta di prodotto più professionale, indirizzata agli artigiani e alla clientela specializzata. Lo store professionale includerà quindi mondi nuovi e settori oggi non trattati: il mondo legno con falegnameria e taglio legno e il mondo delle vernici con la pittometria, affiancati sempre dalle categorie tradizionali dell’edilizia e termoidraulica. n BRICOMAGAZINE | 57 Abbiamo scelto un layout lineare di campionatura banco del brico classico con esposizione di tutte le tipologie merceologiche presenti ed aree promozionali legate alla stagionalità.

RkJQdWJsaXNoZXIy Mzg5ODQy