BRICOMAGAZINE GIUGNO-LUGLIO 2022

teriori punti vendita del retailer; l'operazione si completerà nel corso del 2022, con la copertura del servizio estesa a tutti i negozi Leroy Merlin Italia interessati dal progetto. Più nel dettaglio, le infrastrutture di ricarica montate da Enel X sono le JuicePump, stazioni fast ('veloci') da 50 kW, e le JuicePump Ultra, stazioni ultrafast ('ultraveloci') con una potenza fino a 300 kW e che consentono una rapida ricarica dei veicoli elettrici. La partnership prevede inoltre la possibilità di implementare future collaborazioni e l’installazione di nuove tecnologie di ricarica come il JuiceMedia che integra la ricarica dei veicoli elettrici al passaggio di messaggi multimediali. EVSTORE - BRICOMARKET Uno dei punti chiave dell'approccio di Enel X, così come (più in generale) degli operatori del segmento, è quello di non limitarsi a installare le colonnine di ricarica, ma di sviluppare delle proposte su misura per l'azienda/insegna cliente. Proprio la flessibilità delle soluzioni è un must per EvStore, società italiana che progetta e realizza in Italia sistemi di ricarica per auto elettriche. EvStore ha recentemente stretto una collaborazione con l'insegna siciliana di fai da te BricoMarket; primo passo di questa partnership è stata l'introduzione delle colonnine di ricarica EvStore nel parcheggio del nuovo negozio BricoMarket di Trapani; progressivamente, la collaborazione dovrebbe venire estesa ad altri 5 negozi del retailer: "Su richiesta di BricoMarket, abbiamo sviluppato dei prodotti personalizzati, serigrafando il nome del brand sul plexiglass del frontale delle colonnine - racconta Gianni Faccioli, commerciale Italia EvStore -. Sempre su indicazione di BricoMarket, abbiamo predisposto infrastrutture di ricarica che funzionassero solo di giorno, a negozio aperto, e non erogassero il servizio durante le ore notturne". ULTERIORI FUNZIONALITÀ Un punto particolarmente interessante è che questo sistema di ricarica consente alle insegne di variare, in caso di necessità, la potenza della ricarica stessa: "Si tratta di un parametro impostabile - continua Faccioli -. Il negozio, per esempio, può scegliere di ridurre la quantità di kW da erogare nel corso della gior80 | BRICOMAGAZINE Grazie alla tecnologia di Enel e alla rete di negozi associati a Federdistribuzione (15.600 punti vendita per oltre 500.000 posteggi disponibili), possiamo puntare alla creazione di una vera e propria dorsale di stazioni di ricarica lungo tutta la penisola. EVENTI STRUMENTI&SERVIZI • Rafforzano l'immagine 'green' dell'insegna • Fidelizzano la clientela che possiede auto full electric o ibride plugin • I servizi di ricarica sono collegabili ai programmi fedeltà • Permettono di acquisire nuovi clienti grazie all'inserimento nelle app geolocalizzate talvolta integrate nel software dell'auto • Gli e-driver sono consumatori alto spendenti • I tempi necessari alla ricarica favoriscono soste più lunghe in negozio • Rappresentano una fonte di reddito aggiuntiva per il retailer • Diventerà una scelta obbligata: entro il 2030 il 10% dei posti auto sarà 'elettrificato' • Nel caso di nuovi edifici o di ristrutturazione per strutture oltre 500 mq è obbligatorio prevedere punti di ricarica • Non necessitano di manutenzione: gli operatori offrono assistenza full service • Sono previsti incentivi fiscali per l'installazione Le colonnine di ricarica nei parcheggi della Gdo sono un ottimo investimento perché...

RkJQdWJsaXNoZXIy Mzg5ODQy