BRICOMAGAZINE MAGGIO 2022

La community Leroy Merlin: leva di relazione e di business l network e la community aziendale come strumenti per mantenere attivo e costante il dialogo con i clienti - attuali e potenziali - e per incrementare l'attività commerciale: questo il tema al centro del recente intervento di Caterina Nincevich, Community Leroy Merlin Italia, in occasione del convegno ‘Retail Innovations 17’, organizzato da Kiki Lab il 23 marzo. La brand community, che secondo Leroy Merlin è un elemento strategico per il proprio sviluppo, identifica un gruppo di persone che hanno fra loro dei solidi legami, e che sono a loro volta legate alla marca. Spiega la referente Community Leroy Merlin Italia: “Si tratta di persone che, in un certo senso, si impegnano anche per una promozione a lungo termine del nostro brand, attraverso una relazione con noi sviluppata sia online che in store. Aggiungo inoltre che la community, a partire da quella digitale, può essere veramente un drive, un boost per l'ecommerce". Qual è il valore aggiunto, lato cliente, del far parte di una community come quella di Leroy Merlin? “Le persone, tramite questo meccanismo, possono trovare risposta alle loro esigenze di ispirazione e di consiglio nel mondo del fai da te, nonché alla loro voglia di condividere questa passione - spiega Nincevich -. A ciò si è unita, più di recente, anche l’esigenza di stare insieme per sentirsi utili alla comunità”. La community Leroy Merlin ha 170.000 iscritti online, cui si aggiungono 50 community locali (una per ogni punto vendita del retailer), raggiunte dall'azienda anche attraverso le pagine Facebook locali. Un momento attorno al quale l'insegna cerca di creare/aggregare la community è proprio quando viene aperto un nuovo punto vendita: "In tale occasione offriamo tutta una serie di experience in store, al fine di fare iscrivere le persone a questo o quell'evento in programma per l'inaugurazione - racconta Nincevich -. Quindi i clienti entrano nel nostro mondo tramite l'iscrizione alle iniziative sul punto vendita; di lì procediamo per costruire la community attorno al nuovo negozio, per esempio coinvolgendo la comunità locale Il sistema, che integra esperienza online e offline, non solo mette in contatto gli appassionati di fai da te, ma al contempo genera business. 82 | BRICOMAGAZINE di Raffaella Pozzetti I TENDENZE

RkJQdWJsaXNoZXIy Mzg5ODQy