BRICOMAGAZINE MARZO 2022

Il 'nuovo corso' di Grancasa passa, tra le altre cose, anche dalla maggior focalizzazione sul digitale, e in particolare sulla convergenza fra fisico e virtuale: “Nel perseguire la nostra visione di creazione di valore per tutti gli stakeholder, per i nostri clienti e per le comunità locali in cui operiamo, costruiremo una piattaforma consumer, fisica e digitale, per promuovere il go-to-market dell’ecosistema del made in Italy - commenta Nazzario Pozzi, ceo di Grancasa -. Tale ecosistema è composto da centinaia di produttori di arredamento e di accessori per la casa, la cui qualità manifatturiera e di design rappresenta un'unicità nel mondo”. L'insegna cioè, in particolare grazie alla leva dell'ecommerce, lavorerà per promuovere non solo i propri prodotti, ma anche quelli del sistema di imprese con cui collabora. Ricordiamo che Grancasa viene storicamente identificata sul mercato come l'insegna dell'universo home, con un assortimento che spazia dall’arredamento al complemento d’arredo, dai casalinghi all’elettrodomestico, dal tessile all’home decoration. Oggi la catena punta al riposizionamento del proprio brand nel segmento premium del mercato di riferimento, sia tramite l'investimento nell'online sia attraverso la trasformazione dei punti vendita. Verso la definizione di una strategia phygital Nazzario Pozzi, ceo di Grancasa. BRICOMAGAZINE | 77

RkJQdWJsaXNoZXIy Mzg5ODQy